lunedì, giugno 12, 2006

finalmente a casa

e dopo la piccola odissea
milano arezzo salerno e ritorno
salerno arezzo milano
sono di nuovo a casa

è bizzarro che per tutto il tempo passato a salerno
è venuta giù pioggia in stile novembre
con temperature da autunno
e tornato a milano ho ritrovato l'estate

sono circa 40 giorni che la macchina fotografica
riposa nella sua sacca
voglia a zero e idee confuse

però qualcosa sale dal fondo
mentre la primavera si travasa nell'estate
lasciando spazio solo per progetti autunnali

troppo tempo per poter programmare
troppo poco per poter agire
e i conti che ricominciano a sfumare verso il rosso

ma si sa, alla fine
in fondo, all'ultimo minuto
le scelte si selezionano da sole
diventando decisioni inderogabili
e quello che deve essere
inevitabilmente è.

2 commenti:

grapa ha detto...

uè fancazziste a chi??
noi gossip, no perditempo!
graPA, e sicuro GRApa

emmegi ha detto...

saluti da un salernitano