venerdì, maggio 19, 2006

ma che te lo dico a fare...

ci risiamo,
la grande sfiga ha colpito ancora,
notte in autostrada, fermo all'autogrill
ad aspettare il meccanico per capire il motivo del rumore
ancora un pacco di soldi
e la macchina abbandonata ad arezzo
una signora in treno che mi consiglia di comprare una fiat
e io a spiegargli che anche volendo
a questo punto non ci riuscirei

ma in ogni caso o modo sono di nuovo a sud
vediamo che succede...

7 commenti:

grapa ha detto...

ormai nn son più viaggi, sono odissee...
se le sirene son testata del motore, e circe è la frizione... chi sono i proci?!

graPA, fatti nn foste a viver come bruti

faberimaginis ha detto...

i proci
sono quei proci dei sette meccanici
che hanno messo mano nel mio cofano!

ge ha detto...

senza parole.

porta subito sta cazza di macchina a Pompei...

ge

Anonimo ha detto...

o alla madonna di loreto..
un inferno da vivere, ma una perla da raccontare..
hola

g.

grapa ha detto...

30 maggio 06
oggi giornata ventosa a milano caro mio, nel tentativo di farci dimenticare che c'abbiamo da oggi la moratti come sindaco...
vabbeh che vogliamo fare? roma? torino?
graPA che PArte

grapa ha detto...

uh, o sennò reggio calabria!
;-))

grapa ha detto...

bravi! reggio calabria! alè!
ps. reggio calabria offre altresì un rettore ministro dei trasporti che non farà mai mai mai mai fare il ponte :)
e poi fa caldo dieci mesi all'anno, c'è la sicilia davanti, tante cose da fare etc etc..

GRApa, ma "novitàfatticose?"